rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Centro Storico / Piazza del Duomo

Duomo: approfitta della festa per la vittoria del Marocco ai mondiali per rubare monopattino

Denunciato per furto aggravato dalla polizia di Stato

Nella serata di ieri decine di cittadini marocchini si sono riversati in strada, cantando e sventolando bandiere, per festeggiare la vittoria del Marocco ai mondiali di calcio in Qatar. Una festa in cui  non tutti volevano solo divertirsi.

Mentre si trovava in mezzo alla folla in Piazza Duomo, un ragazzo di origini straniere di appena 13 anni è stato avvicinato dall’uomo che, approfittando di un momento di distrazione, con un gesto repentino lo ha derubato del proprio monopattino elettrico per poi darsi alla fuga tra le vie del centro.

Il 13enne però non si è perso d’animo ed ha subito allertato una volante della questura di Firenze che si trovava nei pressi della piazza, fornendo agli agenti una dettagliata descrizione del soggetto, i quali di conseguenza hanno dato il via alla ricerche.

Pochi minuti dopo l’inizio delle perlustrazioni, percorrendo la vie intorno alla Stazione Santa Maria Novella, l’attenzione dei poliziotti è stata richiamata da un uomo che chiedeva aiuto in quanto asseriva di aver appena bloccato un ragazzo a bordo di un monopattino presumibilmente autore di un furto.

L’uomo in questione era il padre della vittima, che messo al corrente dei fatti si era subito attivato per aiutare il figlio e che una volta arrivato alla Stazione nell’intento di raggiungerlo, si era casualmente imbattuto nel cittadino straniero, riconoscendolo inconfutabilmente per via di alcuni particolari del mezzo di trasporto del 13enne.

Il 26enne tunisino è stato sottoposto a fermo per identificazione dagli agenti che, dopo gli opportuni accertamenti, lo hanno denunciato per furto aggravato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Duomo: approfitta della festa per la vittoria del Marocco ai mondiali per rubare monopattino

FirenzeToday è in caricamento