Droga, 'Pr' di discoteche del centro arrestato per spaccio di ecstasy e metanfetamine

Lavora in noti locali frequentati da giovani, sequestrate dalla polizia 140 pasticche

Un 35enne fiorentino, pr in numerosi locali e discoteche del centro storico, è stato arrestato la notte scorsa dalla squadra mobile della polizia per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.

L'uomo, tenuto d'occhio da tempo, è stato fermato dagli agenti per un controllo in via de' Neri, ma è risultato 'pulito'. Il grande nervosismo mostrato ha però spinto gli agenti a fare maggiori verifiche, perquisendo la sua abitazione e quella della sua compagna.

Nella prima sono state trovate e sequestrate 117 pasticche di ecstasy e metanfetamine, nella seconda ne sono state sequestrate altre 23, sempre a lui riconducibili.

L'uomo è stato processato questa mattina per direttissima al tribunale di Firenze. Il giudice ha convalidato l'arresto e disposto nei suoi confronti l'obbligo di dimora in città con divieto di uscire di casa dalle 22 alle 7 del mattino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Eroina, ancora una vittima: morta 25enne

eef335cb-6ab7-4bfb-85bc-68acf4272fab-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, maxi-multa all'automobilista romantico: "Sto andando dalla mia fidanzata, mi manca"

  • Coronavirus: morto il primo medico fiorentino

  • Coronavirus: un agriturismo "stupefacente". Cinque arresti a Pontassieve | VIDEO

  • Coronavirus: presto l'obbligo, si esce solo con la mascherina 

  • Coronavirus: 173 nuovi casi e 18 decessi in Toscana 

  • Coronavirus, via alla distribuzione: si uscirà solo con le mascherine

Torna su
FirenzeToday è in caricamento