Lungarni: trovato quasi mezzo etto di droga nascosta tra i cespugli

In azione i cani antidroga della municipale

I cani antidroga della polizia unicipale, Piper e Babacar, ieri pomeriggio hanno trovato 30 grammi di hashish in alcune aree verdi e poi con il loro fiuto hanno fatto identificare un uomo che nascandeva droga nello zaino. 

Gli agenti a quattro zampe insieme ai loro conduttori e a una pattuglia dell’Isolotto hanno setacciato le aree verdi del lungarno Santa Rosa e del lungarno dei Pioppi. In un terreno abbandonato con accesso a via della Fonderia, e ben occultato fra i cespugli di un muretto perimetrale, i cani hanno scovato un sacchetto di plastica con quasi 30 grammi di hashish.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I cani poi hano seguito un uomo perché hanno fiutato la presenza di droga addosso a lui. Infatti la municipale ha trovato all'interno dello zaino di questa persona della marijuana e un atterezzo per lavorara. L'uomo è stato segnalato alla prefettura per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Marina di Castagneto: fiorentino muore dopo un bagno

  • Entra in funzione 'PagoPA', addio verbale rosa sull'auto: come cambiano le multe

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

  • Versilia, giovane si tuffa dal pontile e scompare in mare: il corpo senza vita ritrovato il giorno dopo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento