Isolotto: vende 'l'erba' dal balcone di casa, arrestato fiorentino di 20 anni

Blitz della guardia di finanza, sequestrato mezzo chilo di marijuana

I militari del comando provinciale della guardia di finanza di Firenze hanno arrestato, in flagranza di reato per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti, un giovane italiano di 20 anni, scoperto a vendere marijuana dal suo balcone di casa, in zona Isolotto.

In particolare, i militari del 1° nucleo operativo metropolitano si erano insospettiti per uno strano passaggio di persone davanti l’abitazione del giovane fiorentino, che entravano e uscivano dal giardino prospiciente la stessa abitazione, al piano rialzato di un condominio, soffermandosi solo per pochi secondi.

A seguito di una serie di appostamenti, i finanzieri fermavano quindi uno dei soggetti appena usciti dal giardino, che veniva trovato in possesso di sostanza stupefacente appena acquistata.

I militari hanno così deciso d’intervenire e hanno fatto irruzione nell’abitazione, dove, grazie anche al fiuto infallibile del cane antidroga Geremy, hanno rinvenuto oltre mezzo chilo di marijuana e un bilancino di precisione usato per confezionare le dosi da vendere nonché denaro contante, ritenuto provento dell’attività di spaccio.

Su disposizione del pubblico ministero di turno della procura fiorentina, il giovane è stato arrestato e messo a disposizione dell'autorità giudiziaria per il giudizio direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Coronavirus, Giani: "Toscana arancione da domenica"

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento