menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Casciano: con l'auto contro il muro, se ne torna a casa a piedi. I carabinieri lo raggiungono e gli trovano la droga

Ai domiciliari un italiano di 43 anni

Alle prime ore dell’alba, i carabinieri della stazione di San Casciano Val di Pesa hanno arrestato, in flagranza di reato, un cittadino italiano di 43 anni per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

I militari erano intervenuti nottetempo per un incidente stradale con soli danni alle cose  - un’auto aveva impattato contro un muro di recinzione -  il cui conducente - appunto, il 43enne - si era allontanato dal luogo dell’incidente.

I militari sono poi riusciti ad individuarlo presso la sua abitazione. Durante le operazioni di identificazione, i carabinieri hanno constatato che all’interno dell’appartamento vi era una pianta di canapa indiana e dei frammenti di stupefacente. Dunque, hanno perquisito l’intera abitazione.

Nell'ordine, sono stati recuperati 460 grammi di marijuana, 30 di hashish, materiale atto al confezionamento, nonché la somma di denaro di 865 euro. Tutto è stato sequestrato e il 43enne, dopo le formalità di rito, è stato dichiarato in stato di arresto e sottoposto agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento