Cronaca Le Cascine / Via Stefano Buonsignori

Droga, alla fermata della tramvia con un etto di marijuana e hashish: arrestato giovanissimo

Il giovane è stato fermato dalla polizia poco prima di mezzanotte, denunciato anche per la violazione delle restrizioni anti coronavirus

Sorpreso ad una fermata della tramvia con in tasca oltre un etto di droga tra hashish e marijuana, oltre ad una bilancina di precisione e a un coltello da cucina.

E' successo poco prima della mezzanotte di ieri, mercoledì, quando la polizia ha fermato durante un controllo un giovanissimo alla fermata della tramvia in via Stefano Bonsignori, quella presso il liceo Leonardo da Vinci, in zona Novoli.

Dalle tasche del giubbotto del ragazzo, fiorentino appena 20enne, sono saltati fuori 25 grammi di marijuana e 79 di hashish, oltre ad un bilancino di precisione.

Il 20enne, che alla vista della pattuglia si era anche disfatto di un coltello da cucina gettandolo a terra, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Scattate, nei suoi confronti, anche la sanzione e la denuncia per la violazione delle prescrizioni per il contenimento della diffusione del coronavirus.

Maxi sequestro di cocaina, il secondo di sempre in Italia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, alla fermata della tramvia con un etto di marijuana e hashish: arrestato giovanissimo

FirenzeToday è in caricamento