menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Empoli: arrestato pusher di metanfetamine

Sorpreso sul viale Buozzi dalla polizia. E' senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine

Gli agenti del commissariato di polizia di Empoli hanno arrestato un cittadino nigeriano di 24 anni per detenzione ai fini di spaccio, dopo averlo sorpreso con 66 grammi di anfetamine e metanfetamine in tasca.

L'arresto è avvenuto ieri durante una serie di controlli al parco della Rimembranza, in piazza Don Minzoni e sul viale Buozzi.

Proprio sul viale gli agenti hanno fermato il 24enne che, in sella alla sua bicicletta, alla vista dei poliziotti ha cercato di allontanarsi invertendo la direzione di marcia.

L'uomo, in Italia senza fissa dimora, con in corso domanda per il permesso di soggiorno, con precedenti di polizia per reati contro la persona e per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato perquisito sul posto dagli agenti e trovato in possesso di sei involucri contenenti stupefacenti che, analizzati dalla polizia scientifica, sono appunto risultati consistere in 66 grammi di amfetamine e metamfetamine.

In tasca il 24enne aveva anche 175 euro, in banconote da piccolo taglio, ritenute provento dell’attività di spaccio. Il tutto è stato sequestrato.

Il pusher è stato arrestato. Stamani il giudice ha deciso di convalidare l'arresto, con immediata scarcerazione. Quindi ha disposto per il 24enne l'obbligo di firma presso il commissariato e l'obbligo di dimora a Empoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento