Droga, spaccio e consumo di cocaina in casa: dalla strada i clienti 'chiamavano' con un fischio

Il tutto in un appartamento della centralissima via dell'Agnolo, il consumo di stupefacenti avveniva anche con più persone contemporaneamente

Ieri notte in via dell’Agnolo la Polizia di Stato ha arrestato un quarantenne scoperto a spacciare in un’abitazione privata, ove veniva permessa anche la consumazione di droga direttamente sul posto.

Gli uomini del Commissariato San Giovanni hanno scoperto che l'uomo, originario della Tunisia, apriva la porta ai propri clienti tramite un semplice fischio dalla strada e li ospitava in casa per la compravendita, permettendone il consumo nell'appartamento, anche a più persone contemporaneamente.

A seguito della perquisizione domiciliare gli agenti hanno sorpreso in casa un cliente e 3 grammi di cocaina già suddivisi in dosi, oltre ad un bilancino di precisione.

Il 40enne è stato arrestato, mentre il cliente è stato segnalato come assuntore.

Sempre ieri, sono stati effettuati controlli straordinari del territorio in più zone della città, centrali e periferiche, come disposto dal questore Armando Nanei.

Nel parco delle Cascine le unità cinofile della polizia hanno rinvenuto e sequestrato circa 227 grammi di sostanza stupefacente, a carico di ignoti, di cui 60 grammi di hashish e il resto di marijuana. E' stato inoltre individuato un cittadino del Gambia in possesso di circa 16 grammi di hashish diviso in tre involucri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In piazza della Stazione invece gli agenti del Commissariato San Giovanni hanno sorpreso un cittadino della Costa d’Avorio con 9 grammi di marijuana suddivisi in più involucri  Entrambi sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento