rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Le Cascine

Droga al Parco delle Cascine: attenti al campo minato

I pusher seminano marijuana e eroina tra le siepi

Le Cascine sono diventate un parco con sempre più angoli, anfratti e nascondigli creati dai pusher. Infatti molti spacciatori nascondono gli stupefacenti tra frasche, siepi e persino sottoterra per far sì che le forze dell'ordine non possano trovarglieli indosso ma avendoli, di fatto, sempre a portata di mano. Ieri mattina gli ultimi casi. Il primo ha visto come protagonista un cittadino nigeriano che vendeva marijuana seduto su una panchina davanti alla fermata della tramvia. Quando gli acquirenti sono arrivati sul posto, l'uomo si è alzato e ha preso da sotto terra il numero di dosi che gli erano state richieste. La polizia però lo ha arrestato trovando nel nascondiglio nove dosi di marijuana e sei di eroina.

A battere la zona anche i carabinieri supportati dalle unità cinofile. I militari, in abiti civili, una volta posizionati lungo il ponte della tramvia che attraversa l’Arno, hanno osservato i movimenti dei vari soggetti presenti nel parco. Dopo l’ora di pranzo, uno studente ha comprato 6 grammi di marijuana per 25 euro da una coppia di extracomunitari seduti su una panchina. Il modus operandi è sempre lo stesso, l’acquirente si avvicina e dopo un breve colloquio lo spacciatore si avvicina alla siepe dove è nascosto lo stupefacente, preleva la dose che poi consegna all’acquirente in cambio della somma di denaro pattuita. In questa circostanza gli spacciatori erano due: il primo incaricato di prendere la droga, l’altro i soldi.

I carabinieri hanno bloccato l’acquirente, segnalato alla Prefettura quale assuntore, ed i due spacciatori. Quest’ultimi sono due cittadini del Gambia, di 28 e 33 anni, entrambi noti per reati della stessa specie, ora arrestati per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Il 33enne era stato denunciato in stato di libertà per detenzione di droga pochi giorni fa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga al Parco delle Cascine: attenti al campo minato

FirenzeToday è in caricamento