Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Droga: ancora assembramenti alle Cascine

Arrivano i carabinieri, fuggono ai controlli. Spaccio anche in via Palazzuolo e in una casa a Lastra a Signa

I carabinieri sono stati chiamati per segnalazioni di assembramenti al parco delle Cascine. Quando sono arrivati sul posto hanno recuperato nei cespugli 52 grammi di marijuana contenuti in nove involucri di cellophane. i cittadini stranieri coinvolti si sono dati alla fuga una volta che hanno visto il loro arrivo.

Nella serata di ieri, inoltre, i carabinieri di Firenze hanno denunciato una 23enne fiorentina, sorpresa a spacciare in via Palazzuolo. I militari si trvavano nella zona per i controlli sul territorio nella verifica del rispetto delle restrizioni anti-coronavirus. La donna aveva in mano della marijuana e la stava vendendo a un uomo che è stato segnalato alla locale Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti. 

La polizia ha invece sequestrato a Lastra a Signa tre etti di hashish nascosti nell'abitazione di un fiorentino di 45 anni già noto per fatti analoghi, che è stato arrestato. Gli agenti erano stati insospettiti da un viavai di persone nella zona.

Nel pomeriggio di ieri gli agenti avevano notato due uomini entrare in casa. L'uomo è quindi uscito dall'abitazione per andare in giardino a prendere la droga con dei guanti. La polizia è così intervenuta. La merce è stata rinvenuta anche grazie ai cani antidroga, che hanno trovato in casa anche della marijuana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga: ancora assembramenti alle Cascine

FirenzeToday è in caricamento