Cronaca Sesto Fiorentino

Osmannoro: dormitori abusivi e vendita illegale di farmaci / VIDEO

Le operazioni sono state svolte con il supoorto dei carabinieri per la tutela del lavoro e dei Nas

I carabinieri durante un serivizio di controllo dei negozi etnici all'Osmannoro hanno constato delle situazioni al limite: vendita illegale di farmaci, una mensa senza i minimi requisiti igienici e strutturali e uno stabile abbandonato adibito a dormitorio abusivo.

I primi ad essere stati perquisiti tre cittadini cinesi sorpresi ad importare, distribuire e  vendere al dettaglio alcuni farmaci senza averne le qualifiche e anche alimenti di provenienza extra UE. Uno dei tre è stato sanzionato - e la sua attività sospesa - in quanto i dipendenti non avevano il contratto di lavoro.

Durante il controllo i militari hanno perquisito una ditta di pelletteria, e stabilita una sanzione di 3mila euro, dove un locale adibito a mensa è stato sequestrato per mancanza di requisiti igienico-sanitari e strutturali. 

Infine all'interno di uno stabile industriale, apparentemente abbandonato e senza corrente elettrica, era stato creato un dormitorio. Qui i carabinieri con la polizia municipale e il personale dell'ASL zona Firenze Nord Ovest, ha potuto scoprire come la struttura fosse stata suddivisa in vere e proprie camera da letto ognuna di queste occupate da cittadini cinesi, sia uomini che donne, in regola con il permesso di soggiorno. Sono in corso gli accertamenti catastali e tributari per risalire alla natura della locazione e determinare le eventuali sanzioni amministrative e/o penali.

Le operazioni sono state svolte con il supoorto dei carabinieri per la tutela del lavoro e dei Nas.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osmannoro: dormitori abusivi e vendita illegale di farmaci / VIDEO

FirenzeToday è in caricamento