Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Infermiera uccisa, oggi l'interrogatorio di garanzia per il nipote minorenne fermato

La donna è stata trovata morta nella notte tra domenica e lunedì

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Interrogatorio di garanzia, oggi, per il 17enne che nelle notte tra domenica e lunedì avrebbe ucciso la nonna - entrambi sono di origine peruviana - nel quartiere di Rifredi. Fin dalle prime ore dopo il ritrovamento del cadavere è emersa la possibilità che si potesse trattare di omicidio e non di morte per 'altra causa'.

È stato lo stesso minore, nipote della donna, a dare l'allarme all'alba di lunedì. L'omicidio, secondo le ricostruzioni al momento emerse, sarebbe avvenuto per strangolamento, poi il giovane avrebbe tentato di simulare un furto e un'aggressione da parte di malviventi. Versione che sembrerebbe essere stata messa in piedi per sviare gli investigatori.

L'omicidio sarebbe avvenuto dopo un rimprovero da parte della nonna, che avrebbe causato l'ennesima reazione inconsulta del giovane. Il 17enne è stato fermato già poche ore dopo l'accaduto e portato nell'istituto penale per i minorenni di via degli Orti Oricellari.

Oggi, appunto, l'interrogatorio di garanzia. Il fermo è stato ordinato dalla pm della procura dei minori Giuseppina Mione.

Trovata morta, le prime immagini / VIDEO

Le parole del nipote

Le colleghe: "Siamo sconvolte"

Carcere minorile, l'incontro tra il 17enne ed il legale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infermiera uccisa, oggi l'interrogatorio di garanzia per il nipote minorenne fermato
FirenzeToday è in caricamento