Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Ambiente, arriva 'dona un frutteto': in città 5 nuovi frutteti da 40 alberi ciascuno, uno per quartiere

Iniziativa che ricalca 'dona un albero': con 150 euro si dona un albero e si sceglie la dedica

Meli, peri, castagni, noccioli, albicocchi, ciliegi e altre specie: nascono a Firenze cinque nuovi frutteti urbani da 40 alberi ciascuno, per un totale di 200 piante in tutti i quartieri della città. Lo annuncia una nota dell'amministrazione comunale.

Da oggi è inoltre possibile per i cittadini donare uno o più alberi con dedica alla persona cara, scegliendo la propria specie preferita. E’ ‘Dona un frutteto’, "l’iniziativa nata sulla scia dei numeri record del progetto ‘Dona un albero’ promosso dall’assessorato all’Ambiente e all’innovazione digitale da novembre 2019, e che ha ricevuto diversi riconoscimenti tra cui il premio Agenda Digitale 2019 e il Premio dei Premi dell’Innovazione 2020", si legge nella nota che annuncia l'iniziativa.

I cinque frutteti nasceranno nel giardino di Palazzo Vegni nel Quartiere 1, al parco del Mensola nel Quartiere 2, nel parco di Rusciano (area agricola) nel Quartiere 3, nel parco di San Bartolo a Cintoia per il Quartiere 4 e nel giardino del Lippi per il Quartiere 5. La piattaforma utilizzata sarà quella già utilizzata per ‘Dona un albero’ sulla quale saranno inseriti 40 alberi per ogni frutteto per un totale di 200 nuovi alberi. Per donare un albero e lasciare la dedica - al costo di 150 euro - è necessario andare su questo link ambiente.comune.fi.it/dona-un-albero, andare in fondo alla pagina, allargare la mappa fino a che non si 'vedono' i singoli alberi da piantare, cliccarci sopra e seguire le indicazioni.

Le specie che è possibile donare sono: corbezzolo, carrubo, nocciolo, azeruolo, cotogno, diospero, fico, noce nostrano, melo, nespolo, gelso bianco, gelso nero, mandorlo, albicocco, ciliegio, susino, pesco, melograno, pero, sorbo domestico, giuggiolo. Tutti gli alberi da frutto presenti in città - oltre 5.000 - sono stati mappati e resi disponibili in formato open data al link opendata.comune.fi.it/content/alberi-da-frutto-citta.

“Vogliamo contribuire a creare nuovi frutteti in città e coinvolgere sempre di più i cittadini nella transizione verde della città - commenta l'assessore all'ambiente e all'agricoltura urbana Cecilia Del Re -, per questo, dopo il successo del progetto ‘Dona un albero’ che ha consentito di donare e mettere a dimora oltre 700 alberi in città, abbiamo deciso di lanciare un progetto specifico legato ai frutteti. E’ quindi possibile da oggi donare un albero da frutta scegliendo tra tante varietà, anche ai fini della tutela della biodiversità, e contribuendo così a fare di Firenze una città sempre più capace di valorizzare e promuovere la dimensione agricola urbana come patrimonio ambientale e sociale”. (Foto d'archivio)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente, arriva 'dona un frutteto': in città 5 nuovi frutteti da 40 alberi ciascuno, uno per quartiere

FirenzeToday è in caricamento