rotate-mobile
Colto sul fatto / Campo di Marte

Viola il divieto di avvicinamento: arrestato 42enne

Ha provato a introdursi nottetempo in casa della ex

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Circa un mese fa aveva ricevuto il divieto di avvicinarsi alla ex compagna a causa dei suoi comportamenti. Ma, nella notte di giovedì, ha pensato bene di trasgredire la legge.

Un uomo di 42 anni di origine peruviana, è stato tratto in arresto dai carabinieri venendo colto in flagranza di reato a Campo di Marte.

La donna, sentendo dei rumori sospetti alla porta dell'abitazione e si era subito allarmata. Di soppiatto quindi si era accorta della presenza dell'ex compagno che stava provando, utilizzando le chiavi non restituite, a entrare nella casa.

Un tentativo non riuscito per via del chiavistello che la ex compagna aveva prontamente inserito. 

La padrona di casa quindi ha allertato immediatamente i militari, che hanno raggiunto il condominio in pochi minuti. L’uomo, accortosi dell’arrivo dei carabinieri, si è prima affacciato sulla tromba delle scale e poi ha cercato inutilmente di trovare riparo all’ultimo piano.

Raggiunto, è stato bloccato e tratto in arresto per la violazione del divieto di avvicinamento. 

Dopo la direttissima, le prescrizioni imposte all’uomo sono state aggravate con la presentazione due volte al giorno presso un Comando dell’Arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viola il divieto di avvicinamento: arrestato 42enne

FirenzeToday è in caricamento