menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marradi: coppia di escursionisti si perde nei boschi, recuperati dai carabinieri

Recuperati impauriti e infreddoliti

Hanno deviato dal sentiero perché hanno trovato una frana sul percorso ma così si sono completamente persi.

E' successo ad una coppia di escursionisti, 53enne lui e 51enne lei, nel pomeriggio di ieri nei boschi presso Marradi, in Mugello, non lontano dal confine con l'Emilia Romagna.

La coppia, originaria di Faenza ma residente a Ravenna, era arrivata nel comune mugellano intorno alle 13 per effettuare un percorso di trekking. Poi, come detto, si sono persi e sono stati sorpresi dal buio.

Intorno alle 19 hanno deciso di chiamare i carabinieri. I militari della stazione di Marradi, conoscendo il luogo, sono riusciti a rintracciarli velocemente, facendosi guidare da indicazioni ricevute per telefono.

I due escursionisti erano rimasti bloccati lungo il sentiero boschivo 521, che collega l’eremo di Gamogna con il Passo dell’Eremo, località raggiungibile percorrendo la strada Provinciale 74. Una zona molto suggestiva e amata da chi pratica trekking.

I due sono stati trovati intorno alle 20:30 dai carabinieri, che li hanno riaccompagnati all'auto. 

Fortunatamente erano solo impauriti e infreddoliti, ma niente di più e sono così potuti rientrare verso casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento