rotate-mobile
Cronaca Via della Chimera

Rovezzano, 'discarica' di rifiuti in via della Chimera: due denunce

La pattuglie della polizia municipale hanno trovato di tutto

Una sorta di mini discarica con un centinaio di elettrodomestici, alcuni relitti di veicoli e materiale vario. È quello che hanno trovato ieri le pattuglie della polizia municipale in via della Chimera, zona Rovezzano.

Il controllo, effettuato dalle pattuglie del reparto ambientale e del reparto territoriale del Quartiere 2, è scattato dopo alcune segnalazioni arrivate dai cittadini e si è concluso con la denuncia di due persone.

L’intervento ha riguardato in particolare l’area nei pressi di alloggi comunali sia lungo la rampa di accesso al parcheggio sia nel cortile interno.

Qui gli agenti hanno rinvenuto un centinaio di elettrodomestici (lavatrici, lavastoviglie, forni elettrici, frigoriferi, condizionatori) risultati quasi tutti mancanti di alcune parti e apparentemente oggetto di lavorazioni in loco. E anche sette relitti di veicoli e materiale vario.

Dagli accertamenti è emerso che gli elettrodomestici erano di proprietà di due abitanti degli alloggi che svolgono attività di recupero e commercio di materiali ferrosi.

Per i due uomini è scattata la denuncia per deposito incontrollato e gestione di rifiuti non autorizzata in violazione del Testo Unico Ambientale.

Per quanto riguarda invece i relitti, la polizia municipale effettuerà gli accertamenti del caso per risalire ai proprietari perseguibili per non aver consegnato i mezzi ai centri di raccolta autorizzati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rovezzano, 'discarica' di rifiuti in via della Chimera: due denunce

FirenzeToday è in caricamento