Incendio nel Mugello, vigili e volontari impegnati tutta la notte / FOTO

Tanto fumo in tutto il Comune

Il fumo ha invaso le case di metà Dicomano. Ieri sera è scoppiato un incendio in località Carbonile, le fiamme hanno lambito le case ma l'intervento dei vigili del fuoco e dei volontari ha scongiurato il peggio: alle 4 di notte la situazione è tornata alla normalità.

"Appena rientrato (insieme a Alessio e Tommaso) dall'incendio, il quinto dell'estate, che si è sviluppato dalla SS67 verso il Vivaio", ha scritto questa notte il sindaco di Dicomano Stefano Passiatore sul suo profilo Facebook. "Vorrei davvero esprime un ringraziamento sincero e non di forma in primo luogo a tutti i volontari che sono intervenuti - continua il sindaco -. Molte squadre della VAB (in particolare fatemi ringraziare la squadra della Valdisieve) e dell'ANPAS che veglieranno anche tutta la notte per assicurarsi che le abitazioni siano al sicuro (vista l'impossibilità di bonificare l'area adesso)".

Passiatore ha ringraziato poi i vigili del fuoco, i carabinieri e i dipendenti dell'Unione dei Comuni per la direzione e il coordinamento delle attività.

Il sindaco ha poi scritto "Non nascondo che l'idea che possa essere stato innescato da un mozzicone di sigaretta e quindi dall'idiozia di qualcuno, mi manda in bestia!".

Foto gentilmente concesse da un nostro lettore

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento