Viale Guidoni: sorpresi mentre gettano scarti tessili in un cassonetto

Sorpresi dai carabinieri

Foto di repertorio

La scorsa notte i carabinieri hanno notato in viale Guidoni un furgone parcheggiato accanto ai cassonetti dell’immondizia per questo hanno deciso di controllarlo. Avvicinandosi hanno verificato che, nascosti dietro al veicolo, vi erano due persone, padre e figlio, cinesi di 45 e 19 anni, intenti a buttare all’interno dei cassonetti scarti tessili derivanti da lavorazione industriale.

La successiva ispezione del veicolo ha consentito di rinvenire 42 sacchi contenenti la medesima tipologia di rifiuti, di cui non si riusciva a capire la provenienza.

I due uomini, già in passato segnalati per analoghi fatti e tra l’altro privi delle autorizzazioni previste dall’attuale normativa in materia di gestione di rifiuti, sono stati denunciati in stato di libertà. Sequestrato il veicolo.

Rifiuti abbandonati all'Isolotto

Potrebbe interessarti

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Spioncino digitale: ecco come funziona e perchè sceglierlo

  • "Non ci resta che piangere": 35 anni dopo il film in piazza del Carmine

  • I 7 momenti in cui lavarsi le mani in casa è fondamentale

I più letti della settimana

  • Comico toscano miracolato: cade un albero poco prima del suo passaggio

  • Meteo Firenze: allerta per pioggia e temporali

  • Tramvia: dagli scavi sui viali spunta la testa delle mura, è polemica

  • Terremoto a Firenze

  • Incidente in Viale Redi: precipita nel Mugnone / FOTO - VIDEO

  • Brutta avventura per una coppia fiorentina sulle Dolomiti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento