Falso dentista scoperto dai carabinieri

Operava senza licenza

E' stato scoperto uno studio dentistico dove un odontoiatra esercitava abusivamente la professione. I carabinieri del NAS di Firenze e la Guardia di finanza di Prato hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo, emesso dal gip del Tribunale di Prato, del suddetto studio dentistico.

L’attività d’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Prato, è stata sviluppata trasversalmente, sotto il profilo dell’abusivismo nel settore delle professioni sanitarie e sotto il profilo della polizia economico-finanziaria.

Da quanto ricostruito dagli inquirenti, i pazienti, dopo aver acquistato un coupon su Internet, si recavano presso lo studio dove venivano sottoposti a pratiche odontoiatriche (radiografie panoramiche delle arcate dentali e igiene orale) da un odontotecnico e da una segretaria con mansioni di assistente alla poltrona, entrambi privi dei titoli abilitativi dello Stato, necessari per poter eseguire prestazioni sanitarie odontoiatriche. Lo svolgimento dell’attività abusiva avveniva con la complicità del medico odontoiatra titolare dello studio, che metteva a disposizione dei due falsi dentisti, i locali e le attrezzature odontoiatriche.

Al termine dell’attività investigativa i tre sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria, in concorso, per esercizio abusivo della professione e sono stati posti i sigilli allo studio, che è stato sequestrato unitamente a tutte le attrezzature odontoiatriche. Le attività di polizia economico finanziaria, inoltre, hanno permesso di accertare irregolarità di natura fiscale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus, Giani: "Toscana arancione da domenica"

  • Toscana zona arancione: cosa cambia da domenica 6 dicembre

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 3 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Toscana zona arancione, Giani firma nuova ordinanza: "Congiunti? Non posso fare nulla"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento