rotate-mobile
Cronaca Centro Storico

Dehor abusivo in centro e dipendente senza permesso di soggiorno nè green pass: scattano sigilli e denunce

A seguito di un controllo della polizia municipale

Sono scattati i sigilli per un dehor in centro storico risultato totalmente abusivo dai controlli della polizia municipale, che ha riscontrato anche la presenza di un dipendente senza permesso di soggiorno, oltre che privo di greenpass. 

L’attività doveva essere un alimentare in sede fissa, ma nel dehor veniva fatto servizio di ristorazione, con tanto di pubblicità online come ristorante. Ieri pomeriggio gli agenti hanno sigillato il dehor per impedirne qualsiasi utilizzo.

Stazione: scoperto ostello abusivo

Durante il controllo è poi emerso che un dipendente, non solo era privo di greenpass, ma anche cittadino extracomunitario senza permesso di soggiorno.

Il titolare è stato sanzionato per il dehor abusivo ai sensi del Regolamento Dehor e per l’attività di somministrazione ai sensi della Legge regionale sul Commercio.

Sarà inoltre denunciato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina per aver assunto un cittadino extracomunitario irregolare. Il dipendente è stato denunciato ai sensi del testo unico sull’immigrazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dehor abusivo in centro e dipendente senza permesso di soggiorno nè green pass: scattano sigilli e denunce

FirenzeToday è in caricamento