rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca

Ucraina: David di Michelangelo coperto di nero contro la guerra

Presenti il sindaco Dario Nardella, gli assessori Funaro  e Cosimo Guccione e alcuni cittadini ucraini

Nel giorno della commemorazione della nascita di Michelangelo Buonarroti, nato a Caprese il 6 marzo 1475, oggi la sua creatura più famosa si copre di lutto: da oggi il David non è disponibile. Oggi Firenze manifesta il suo lutto coprendo di nero una delle statue più fotografate al mondo.

La scelta dell'amministrazione non è pienamente condivisa da Fratelli d'Italia. "Domani il sindaco Nardella riferirà con una comunicazione, all'interno del consiglio comunale, la situazione riguardante l'accoglienza profughi ucraini, come suggerito dal sottoscritto durante la capigruppo - dice Alessandro Draghi - Chiederò che il gesto odierno di coprire il David rimanga simbolico solo per la giornata di oggi, non condivido la copertura della statua fino a fine guerra". 

Ucraina: David coperto di nero per la guerra

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucraina: David di Michelangelo coperto di nero contro la guerra

FirenzeToday è in caricamento