Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Sindacati, Dalida Angelini prima donna eletta segretario generale della Cgil Toscana

Angelini succede ad Alessio Gramolati che ha svolto il ruolo negli ultimi otto anni

Dalida Angelini è il nuovo segretario generale della Cgil Toscana, prima donna ad occupare la carica: è stata eletta oggi dal Direttivo regionale (100 votanti, 89 sì, 6 no, 5 astenuti), riunito presso la sede di Cgil Toscana in via Pier Capponi alla presenza del segretario generale della Cgil nazionale Susanna Camusso. Angelini, finora membro della segreteria di Cgil Toscana, succede ad Alessio Gramolati che ha svolto il ruolo negli ultimi otto anni. 

“Il passaggio delle consegne tra Gramolati e Angelini – si legge in una nota - è il risultato di tre novità: per la prima volta la segreteria nazionale della Cgil ha condotto una campagna di ascolto interna all'organizzazione senza indicare nomi o criteri; per la prima volta a essere ascoltati non sono stati solo i vertici del sindacato regionale, ma anche i delegati; per la prima volta, infine, è emersa con larghissimo consenso l'indicazione appunto di una donna in fase di consultazione”.

“Penso – ha detto Angelini - che in ognuno di noi la Cgil solleciti passione, affetto, impegno. Mi sento addosso una grande responsabilità e per molti versi mi sento piccola di fronte alla grandezza del compito, per questo ritengo che la fiducia oltre che a me in parte la dovrete chiedere a voi stessi, perché il peso della Cgil Toscana non sarei in grado di portarlo da sola, le mie spalle non lo sopporterebbero. Questa responsabilità la posso reggere unicamente in un contesto e in un rapporto franco, leale e collegiale fra noi. Non perché voglio fuggire alle responsabilità che derivano dal ruolo, ma perché penso che una donna sola al comando non vada bene in nessun caso, ma soprattutto quella donna non potrei essere io”.  

CISL - “Un grande e sincero augurio di buon lavoro a Dalida Angelini, che da oggi guida la Cgil toscana.” Ad esprimerlo, a nome di tutta la Cisl Toscana, è il Segretario generale regionale Riccardo Cerza. “Ormai sono in minoranza” scherza Cerza, sul fatto che in Toscana anche la Cgil sarà ora guidata da una donna, come la Uil. “E’ un segnale positivo e la dimostrazione che nel sindacato molto più che in altre realtà del nostro Paese, le qualità delle donne vengono riconosciute e valorizzate.”

UIL - Anche il segretario della Uil Toscana, Francesca Cantini, saluta il nuovo segretario:"A nome di tutta la Uil Toscana faccio i miei migliori auguri di buon lavoro a Dalida Angelini. Mi piace anche sottolineare il fatto che sempre più le donne si stanno facendo spazio ai vertici del sindacato. Un ottimo segnale che all'interno del sindacato si sta portando quella parità di genere che in altre realtà invece stenta ad affermarsi". 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindacati, Dalida Angelini prima donna eletta segretario generale della Cgil Toscana

FirenzeToday è in caricamento