rotate-mobile
Cronaca

Minorenne filmata a scuola di nascosto finisce in tutte le chat: giovane denunciato

Offese sessiste su whatsapp per il video del fondoschiena: al Saffi un nuovo caso di cyberbullismo. Lei: "Attacchi d'ansia"

E' diventato rapidamente virale nelle chat di whatsapp un video raffigurante il fondoschiena di una minorenne ripresa a scuola di nascosto da un compagno di classe. Un altro caso di cyberbullismo: questa volta è accaduto all'istituto superiore Saffi di Firenze, come raccontato dal quotidiano La Nazione

L'episodio e le conseguenti frasi sessiste scritte dai giovanissimi sono finite in una denuncia presentata ai carabinieri dalla famiglia. Nel testo anche la conseguenza più seria di quanto accaduto: la ragazza ha manifestato attacchi d'ansia e di non aver dormito per diversi giorni.

Il fatto, come riporta il quotidiano, sarebbe avvenuto durante un'autogestione della scuola. Il video, inoltrato in altre chat, si è diffuso velocemente. Tanto che i giri di whatsapp lo hanno riportato presto sul telefono di un compagno di classe della vittima.

E' stato il giovane ad avvisarla di quanto stava accadendo: "Occhio che il tuo sedere sta girando in tutte le chat", avrebbe scritto all'amica, la quale si è recata dalla preside a denunciare l'episodio. Il giovane sarebbe stato subito richiamato, ma ora è la stessa famiglia della ragazza a chiedere conto all'istituto in una missiva inviata.

Anche perché, sempre secondo quanto riporta La Nazione, dopo il richiamo della dirigente scolastica, nelle chat si sarebbero susseguiti commenti che minimizzano l'accaduto, inseme insulti anche di carattere etnico, bestemmie e frasi volgari.

Un male della nostra società che sembra inestirpabile. E ancora una volta le vittime sono le (giovani) donne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenne filmata a scuola di nascosto finisce in tutte le chat: giovane denunciato

FirenzeToday è in caricamento