menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crollo del ponte Genova: bandiere a mezz'asta a Palazzo Vecchio 

In segno di lutto per la scomparsa del fiorentino Alberto Fanfani e delle altre vittime

Bandiere a mezz’asta a Palazzo Vecchio per la morte del 32enne fiorentino Alberto Fanfani e delle altre vittime che ieri hanno perso la vita nel crollo del ponte Morandi a Genova. “È un Ferragosto di dolore che non avremmo voluto vivere - ha detto il sindaco Nardella -. La nostra comunità è fortemente colpita per quanto accaduto a Genova”. “Firenze si stringe al dolore della famiglia e degli amici di Alberto Fanfani e ai cari di tutte le altre vittime - ha continuato il sindaco -. Vorrei ringraziare i Vigili del fuoco, la Protezione civile e le forze dell’ordine che da ieri ininterrottamente lavorano per recuperare le persone schiacciate dalle macerie. Genova e l’Italia sono ferite, ma non vinte. Dalla tragedia sapremo risollevarci con orgoglio”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in arrivo il pass vaccinale per spostarsi in libertà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento