Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Covid, tampone negativo per Schmidt: "Torno a lavorare agli Uffizi in presenza"

"Malattia devastante, si supera solo con l'impegno di tutti"

"Oggi per me è un'ottima giornata: sono risultato negativo all'ultimo tampone di controllo. Dunque finalmente, dopo più di un mese, si conclude la mia quarantena domiciliare: oggi stesso sarò nel mio ufficio in Galleria e potrò di nuovo tornare a svolgere il mio lavoro in presenza". Ad annunciarlo è lo stesso Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi.

"Dirigere dallo studio di casa il complesso museale, chiuso al pubblico ma comunque molto attivo dietro le quinte, è stata un’esperienza non banale, resa però possibile solo grazie alla collaborazione e l’impegno dei miei colleghi. Io sono stato fortunato e praticamente asintomatico, ma per molti invece il Covid è una malattia devastante. Nessuno deve sottovalutarla. Solo mantenendo il corretto comportamento, in famiglia e fuori, potremo superare l'attuale momento di crisi e riaprire le città e i luoghi della cultura come i musei, che aspettano di poter ripartire in sicurezza, nel pieno rispetto delle norme a tutela della salute".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, tampone negativo per Schmidt: "Torno a lavorare agli Uffizi in presenza"

FirenzeToday è in caricamento