Cronaca

Covid: Jodie Foster, tampone in una farmacia del Chianti prima del rientro negli Usa

Il farmacista: "Quando l’abbiamo vista entrare è stata una grande sorpresa per tutti noi. E’ stata gentile e molto disponibile, parla anche un ottimo italiano". Ma le vaccinazioni in farmacia non decollano

Foto dal Corriere di Siena

Tampone in una farmacia di Castellina in Chianti (SI) prima di fare rientro negli Stati Uniti per l'attrice statunitense Jodie Foster, come riporta Il Corriere di Siena.

"Quando l’abbiamo vista entrare in farmacia è stata una grande sorpresa per tutti noi. E’ stata gentile e molto disponibile, parla anche un ottimo italiano", ha raccontato Lorenzo Carboni, membro del consiglio direttivo di Federfarma Siena, al quotidiano senese.

Intanto in regione non paiono decollare le vaccinazioni in farmacia. Difficoltà ci sono state soprattutto nel reperire le persone da vaccinare, dato che l’indicazione data inizialmente e confermata fino ad oggi è quella di andare a cercare over 60 (dai 60enni ai 79enni) che ancora non si siano vaccinati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: Jodie Foster, tampone in una farmacia del Chianti prima del rientro negli Usa

FirenzeToday è in caricamento