Coverciano: via libera al nuovo parcheggio da 100 posti auto

Saranno a servizio dei residenti nella zona di Ponte a Mensola: "Previsti anche nuovi alberi"

Una immagine del rendering del progetto

Cento posti auto destinati ai residenti. Sono quelli previsti dal parcheggio che sarà realizzato nei pressi di Ponte a Mensola, per la precisione nell’area all’intersezione tra via D’Annunzio e via della Torre, nei pressi delle scuole elementari e materna Diaz di via Madonna delle Grazie.

La giunta comunale ha approvato il progetto definitivo nell’ultima seduta su proposta dell’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti.

Si tratta di un’area di circa 4.000 metri quadrati, attualmente incolta, dove su piani sfalsati, troveranno posto cento stalli per la sosta delle auto e trenta nuovi alberi ad alto fusto che, una volta arrivati a completa maturazione, garantiscano l’ombreggiatura nei mesi estivi.

"Inoltre visto che il terreno interessato si trova a una quota inferiore rispetto alla viabilità sul lato di via D’Annunzio sarà mantenuto il terrapieno esistente sul lato nord dell’area e trasformato in un’aiuola verde con ulteriori piante. Mentre sul lato sud e ovest saranno collocate delle siepi", comunica Palazzo Vecchio.

Anche l’area di sosta sarà verde: oltre agli alberi per le corsie e le rampe sarà utilizzato il cosiddetto “acciottolato erboso”, cioè una pavimentazione composta da elementi in muratura dalla forma sassi posati su uno strato di graniglia e tra i quali cresce l’erba, in modo da ottimizzare l’inserimento dell’opera nella zona.

Due le corsie di ingresso (su via D’Annunzio e via della Torre) e una di uscita (su via della Torre nell’ultimo tratto verso via D’Annunzio).

Il progetto prevede inoltre la realizzazione del marciapiede in via della Torre, nel tratto tra via D’Annunzio e il parcheggio sul lato delle abitazioni (al posto di cinque posti auto recuperati nella nuova area sosta).

Previsto anche un nuovo attraversamento pedonale e, a lavori ultimati, sarà realizzato un percorso protetto per i pedoni tra la scuola Diaz e il nuovo parcheggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’opera sarà realizzata dall’Amministrazione comunale utilizzando la monetizzazione di una quota degli standard urbanistici relativi al piano di recupero del complesso abbandonato di via D’Annunzio (spesa prevista 754mila euro).

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Coronavirus: nuovo record di contagi in Toscana, oltre 2.000 nuovi casi e 13 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento