menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: vaccinazioni a tappeto nelle Rsa dell'area fiorentina

L'Asl Toscana Centro procede spedita: finalmente messi in sicurezza i più fragili. Nessuna reazione avversa emersa

L'azienda Usl Toscana centro sta vaccinando a tappeto nelle Rsa di competenza e lo sta facendo velocemente e bene, secondo il programma indicato dalla Regione.

La somministrazione è iniziata lo scorso 27 dicembre e convolge, nel dettaglio, Rsa (Residenze sanitarie assistenziali), Rsd (Residenze sanitarie per disabili) e Cap (Comunità alloggio protette).

Le strutture interessate sono in totale 192 e, al 6 gennaio, i team vaccinali Usca si sono recati in 91 di queste.

Covid: Toscana prima regione per vaccinazioni nelle Rsa

Gli ospiti delle strutture territoriali da vaccinare sono 4.452: tutti quelli che non sono mai risultati positivi al test del Coronavirus. Di questi, ne sono già stati vaccinati 2.356 tra anziani e disabili. Più 293 operatori.

Secondo la programmazione aziendale, l'obiettivo è di concludere entro il prossimo 18 gennaio la somministrazione della prima dose di vaccinazione sulle persone che abbiano dato consenso tra i complessivi 4.452 ospiti.

I dati delle vaccinazioni per area

A livello territoriale attualmente sono state effettuate:

  • 652 vaccinazioni a Firenze,
  • 272 nell'area Fiorentina nord-ovest,
  • 277 nell'area Fiorentina sud-est,
  • 248 nel Mugello,
  • 285 nell'area Pratese,
  • 333 nell'Empolese Valdarno Valdelsa,
  • 171 nell'area Pistoiese
  • e 118 in quella della Valdinievole

per un totale complessivo - al 6 gennaio - di 2.356 vaccinazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Oroscopo Paolo Fox oggi 5 marzo 2021, le previsioni segno per segno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento