Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

AstraZeneca, il vaccino arriva prima: giovedì partono le somministrazioni

Attese oggi 15mila dosi, destinate alla fascia 18-55 anni per una serie di categorie di servizi essenziali: dalla scuola alle forze dell'ordine

Arriva oggi, martedì 9 febbraio, la prima fornitura del vaccino anti-Covid di AstraZeneca in Toscana. La conferma dell’arrivo consente alla Regione di anticipare, rispetto a quanto già annunciato, l’avvio della prima fase di vaccinazioni con il nuovo siero, che avrà quindi inizio giovedì 11 febbraio, in anticipo rispetto a quanto annunciato nei giorni scorsi.

Le prenotazioni per questa prima fornitura di AstraZeneca sul portale prenotavaccino.sanita.toscana.it saranno aperte da oggi, martedì 9 febbraio, alle 18.

Questa prima finestra durerà fino a domenica 14 febbraio. La durata di quattro giorni è determinata dalle ultime comunicazioni della struttura nazionale relative alle dosi in arrivo, che per la Toscana ammontano per questa settimana a 15.400.

Giovedì, venerdì e sabato le vaccinazioni si svolgeranno nel pomeriggio, dalle ore 14.30 alle 18.30, mentre la domenica la mattina, dalle 9 alle 13. 

Per questi primi quattro giorni verranno aperti, in anteprima, alcuni dei punti vaccinali previsti sull’intero territorio regionale, tra i quali si potrà scegliere in fase di prenotazione.

Vaccini, pronto a Firenze il più grande hub della Toscana / FOTO

Le categorie che potranno prenotarsi in questa prima finestra di quattro giorni, alla luce della fornitura prevista, sono: personale scolastico e universitario, docente e non docente, di ogni ordine e grado; Forze armate e di Polizia (Forze Armate, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Polizia Municipale, Polizie Locali), polizia penitenziaria e detenuti.

Con le prossime forniture settimanali si aprirà alle altre categorie che rientrano in questa fase, in merito alle quali si attendono ulteriori comunicazioni e dettagli dalla struttura nazionale. 

Al momento della prenotazione sarà possibile, per l’utente, scegliere il luogo più comodo e vicino, insieme alla data e all'ora dell'appuntamento.

Sono attese per oggi anche nuove forniture del vaccino Pfizer-BionTech, con le quali procede regolarmente la vaccinazione degli operatori sanitari e socio-sanitari e del personale delle Rsa, mentre è conclusa quella per gli ospiti.

Per tutti gli operatori sanitari e socio-sanitari che hanno già effettuato la pre-adesione verranno riaperte le agende per la somministrazione delle prime dosi con Pfizer-BioNTech oggi, martedì 9 febbraio, alle ore 14. La prenotazione si effettua sempre sul portale prenotavaccino.sanita.toscana.it.

Il vaccino AstraZeneca può essere somministrato, secondo le indicazioni delle autorità sanitarie europee e nazionali, solo alle persone nella fascia di età compresa tra i 18 e i 55 anni. Lunedì 15 febbraio inizierà invece anche la fase, con i vaccini compatibili, per gli over 80.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AstraZeneca, il vaccino arriva prima: giovedì partono le somministrazioni

FirenzeToday è in caricamento