Cronaca

Vaccini, Astrazeneca agli sgoccioli in Toscana: "Mancano dosi, rischio stop"

Ok iniezioni già fissate fino al 7 aprile, poi si prevede l'esaurimento nei depositi. E per un 70enne su tre, il vaccino resta miraggio

La Regione Toscana ha a disposizione altre 48 ore di somministrazioni. Poi tutte le dosi Astrazeneca saranno esaurite e dal 7 aprile, cioè da domani, dovrebbe scattare un nuovo stop alle nuove vaccinazioni, ad eccezione dei richiami per i quali sono ancora disponibili scorte. Lo scrive La Repubblica Firenze.

A secco resteranno innanzitutto gli hub come il Mandela Forum, che a Pasqua e Pasquetta hanno 'viaggiato' anche fino alle 23, con più di 13 mila dosi inoculate. Ma quel che è peggio - sottolinea La Repubblica Firenze - è che in Regione 'scarseggiano' notizie certe per quanto riguarda nuove consegne (si spera la prossima settimana), con la conseguenza che per un 70enne su 3 (per ora sono stati vaccinati 100mila su 400mila), la prima dose resta un miraggio.

"Non voglio fare polemica col governo, come è invece stato fatto con le Regioni, ma prendo atto che il quadro è questo, noi con Astrazeneca rischiamo di fermarci. Però mi fido delle capacità di Figliuolo. Siamo a 759 mila somministrazioni e stiamo già pensando alla campagna di massa con hub, farmacisti e volontariato. Ma ci servono le dosi" il commento del governatore Eugenio Giani.

Vaccini, Nardella: "Anticipare passaporto vaccinale"

Anche per quelle Moderna, destinate agli ultra fragili, l'incertezza è la regola: l'assessorato alla sanità sta completando l'analisi sui circa 62 mila soggetti che ancora aspettano la prima dose (38 mila l'hanno ricevuta, in tutto sono 100 mila), per capire quanti far chiamare direttamente dalle Asl e quanti rimandare ancora una volta alle prenotazioni on line.

Oncologici, trapiantati, neurologici, immunodepressi e anche gran parte dei diabetici (in tutto circa 35mila persone, circa metà dei superfragili, ai qual iancora manca una dose) saranno contattati direttamente dalle Asl e non dovranno prenotarsi anche se si sono pre-registrati. Per gli altri, da domani o giovedì riaprirà il portale per prenotarsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, Astrazeneca agli sgoccioli in Toscana: "Mancano dosi, rischio stop"

FirenzeToday è in caricamento