Cronaca Scandicci

Coronavirus: 45 tutor alle fermate bus davanti alle scuole per evitare assembramenti tra studenti

Il piano di Regione e Palazzo Vecchio. I tutor saranno guardie giurate e steward. Ecco dove si troveranno

Firenze si prepara alla riapertura al 50% dei licei e schiera 45 steward per sorvegliare le fermate del trasporto pubblico.

Lo scrive La Repubblica Firenze, spiegando che 45 guardie giurate e steward faranno da “tutor” preposti ad evitare gli assembramenti tra studenti saranno.

I tutor saranno in servizio per la tramvia dalle ore 7 di mattina alle ore 9 e per i bus nell'orario di uscita.

Le guardie giurate e gli steward, spiega sempre La Repubblica Firenze, saranno coadiuvati da personale Ataf e di altre aziende di trasporto pubblico dell'aera metropolitana.

L'operazione rientra nell'ambito delle misure decise dall'assessore regionale ai trasporti Stefano Baccelli in tutta la Toscana e costerà poco più di 3.000 euro al giorno.

Dove saranno gli steward

Nella città metropolitana, i “tutor” si troveranno tra l'altro alle seguenti fermate:

  • Russell Newton (Scandicci)
  • Gobetti Volta (Bagno a Ripoli)
  • Giotto Ulivi (Borgo San Lorenzo)

A Firenze invece si troveranno in corrispondenza delle fermate bus nei pressi delle seguenti scuole:

  • Michelangiolo, Castelnuovo e Duca d'Aosta (via della Colonna)
  • Istituto d'arte di Porta Romana
  • Istituto agrario di piazza Puccini
  • Machiavelli
  • Peano
  • Gramsci
  • Sassetti
  • Pascoli
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: 45 tutor alle fermate bus davanti alle scuole per evitare assembramenti tra studenti

FirenzeToday è in caricamento