Coronavirus: tracciamento dei contagi, Asl in crisi. Arriva la task force di 200 medici

Aumentano i contagi e i dipartimenti non riescono più a svolgere in tempi celeri le indagini epidemiologiche. Arriva una 'centrale' dedicata esclusivamente alla ricerca dei contatti dei nuovi casi

Di fronte all'aumento dei nuovi contagi - quintuplicati, rileva l'Ars Toscana - i dipartimenti di prevenzione della Asl regionale ormai non riescono più a fare l'indagine epidemiologica per la ricerca dei contatti a tutti i nuovi positivi.

E quando ci riescono, ci mettono molto tempo e finiscono per comunicarlo in ritardo alle persone che devono restare a casa. Lo scrive La Repubblica.

Di fronte all'arrancare delle indagini epidemiologiche, dunque, la regione Toscana sta approntando una task force, composta da 200 medici, che sarà esclusivamente dedicata al tracciamento dei nuovi casi.

Coronavirus: Toscana, i tamponi si prenotano on line

Una centrale operativa, spiega ancora La Repubblica, con personale che contatterà i contagiati e i loro contatti e controllerà le persone che si trovano in isolamento fiduciario.

I dottori sarebbero quelli assunti dalle varie Asl con il concorso straordinario per neolaureati della scorsa estate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Incidente stradale in viale Belfiore: auto contro scooter, un ferito grave / FOTO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento