menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
credits Ansa Foto

credits Ansa Foto

Coronavirus: la Toscana zona rossa

Si attende la conferma da parte del ministro della salute Roberto Speranza

In base ai dati dell'andamento dell'epidemia comunicati alle autorità nazionali, la Toscana diventa 'zona rossa', insieme alla Campania. Il provvedimento, che verrà firmato in serata dal ministro della salute Roberto Speranza, e le nuove restrizioni entreranno in vigore a partire da domenica 15 novembre.

La cabina di regia del ministero e l'Istituto Superiore di Sanità (Iss) hanno infatti valutato che i dati forniti dalle due regioni sono compatibili con l'attribuzione delle misure per la zona con maggiori criticità.

Zona rossa: cosa si può e cosa non si può fare

Toscana e Campania si aggiungono dunque alle altre 5 aree già rosse, Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Alto Adige, Calabria, diventando in tutto sette. Resterebbero gialle solo il Trentino, il Veneto, il Lazio, il Molise e la Sardegna. Arancioni tutte le altre.WhatsApp Image 2020-11-13 at 16.39.50-3

Zona rossa: di nuovo vietato ogni spostamento

Nel passaggio da arancione a rossa diventerebbe vietato ogni spostamento, anche all'interno del proprio comune, in qualsiasi orario, tranne che per motivi di necessità, studio e lavoro. In zona arancione invece vigeva il 'coprifuoco' tra le 22 e le 5 del mattino, seppur le indicazioni erano quelle di uscire il meno possibile

Scuola e didattica a distanza

Con l'area rossa inoltre anche le seconde e terze medie passerebbero alla didattica a distanza. Restano in presenza solo scuola dell'infanzia, elementari e prime medie. (ultimo aggiornamento 18:15)

zoneitalia-2-2-5

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus: 526 nuovi positivi e 6 decessi in Toscana

  • Meteo

    Maltempo: nuova allerta in Toscana

  • Cronaca

    Sedicenne in fuga con l’influencer di TikTok

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento