menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: scatta l'obbligo di registrarsi per chi rientra da Croazia, Grecia, Malta e Spagna

Poi saranno le Asl a contattare i viaggiatori, che devono aver compilato il modulo online obbligatorio sul sito di Regione Toscana

Da oggi, lunedì 17 agosto, i viaggiatori che arrivano in Toscana da Croazia, Grecia, Malta e Spagna, sono tenuti a registrarsi obbligatoriamente sul sito di Regione Toscana.

Tali persone che rientrano nella nostra Regione dai Paesi esteri sopra citati saranno contattati direttamente dalle Asl territorialmente competenti per effettuare il test molecolare o antigenico a mezzo di tampone. Ciò avverrà nelle 24 ore successive al loro arrivo, una volta compilato l'apposito modulo online (link in fondo a questo articolo).

E' quanto è stato messo in pista in queste ultime ore dalla Regione per fronteggiare il numero crescente di chiamate al numero verde regionale gratuito 800 556060, attivato il 14 agosto scorso e che, come si spiega in un comunicato stampa diffuso dalla stessa Regione, rimane comunque attivo per ogni informazione necessaria.

Da venerdì 14 a ieri sera, domenica 16 agosto, "si sono registrate ben 4.500 persone per effettuare il test molecolare: 903 provenienti dalla Croazia, 1803 dalla Grecia, 268 da Malta e 1620 dalla Spagna".

La pagina web dedicata di Regione Toscana contiene, inoltre, informazioni utili sugli ingressi in Italia dall’estero, sulla normativa di riferimento e sulle misure anti Covid, cui attenersi a seconda dello Stato di provenienza o di destinazione.

Coronavirus: link al modulo dove registrarsi per chi rientra

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Galleria degli Uffizi e Palazzo Pitti: ecco quando riaprono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento