Coronavirus, rimandato Taste 2020: slitta a giugno

La kermesse enogastronomica si terrà alla stazione Leopolda dal 5 al 7 giugno

Gli organizzatori di Pitti Taste 2020, la manifestazione enogastronomica che doveva tenersi alla Stazione Leopolda dal 5 al 9 marzo, hanno deciso di posticipare l'evento a giugno.

La decisione è stata presa a seguito dell'emergenza Coronavirus e del possibile, se non probabile, conseguente rischio 'diserzione' della manifestazione da parte del pubblico e degli operatori del settore, qualora la stessa si fosse tenuta a ridosso della fase più "calda" del contagio.

"Dobbiamo considerare la dimensione  nazionale e internazionale del salone e quindi la necessità di misure a ulteriore tutela della sicurezza degli operatori e delle condizioni per la piena riuscita delle manifestazioni", aveva dichiarato Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine.

Prima di ratificare lo slittamento di Taste 2020, gli organizzatori hanno dato vita a un comitato di valutazione, col compito di decidere se lasciare invariate date e modalità della manifestazione oppure rinviarla a quando, si presume, l'emergenza Covid-19 sarà passata. Terminata la riunione, tenutasi nei giorni scorsi, il comitato di valutazione ha privilegiato lo slittamento a giugno

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Incidente stradale in viale Belfiore: auto contro scooter, un ferito grave / FOTO

  • Coronavirus: in Toscana altro balzo in avanti, 906 nuovi casi. Cinque decessi, tutti a Firenze

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento