menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il procuratore capo di Firenze Giuseppe Creazzo

Il procuratore capo di Firenze Giuseppe Creazzo

Coronavirus: strage di anziani nelle Rsa, la procura di Firenze apre un'inchiesta

Sulla base della relazione della commissione d'inchiesta della Ausl Toscana Centro

La procura di Firenze ha aperto un'inchiesta sulla gestione e i decessi degli anziani ospiti nelle Rsa di Firenze e provincia. L'indagine è agli inizi: per questo, al momento, non ci sono indagati né sarebbero state formalizzate ipotesi di reato.

I magistrati guidati dal procuratore capo Giuseppe Creazzo, tuttavia, hanno già sulla scrivania la relazione prodotta dalla commissione d'inchiesta della Asl Toscana centro, presieduta dal dottor Roberto Biagini e composta da professionisti dell'azienda sanitaria (specialisti in igiene, geriatria, medicina del lavoro e professioni infermieristiche).

La commissione era stata istituita proprio per verificare l'applicazione delle specifiche ordinanze regionali relative agli interventi da adottare per il contrasto e la diffusione del virus Covid-19 nelle Rsa. Ed è a partire da questa relazione, inviata nei giorni scorsi in Procura dalla stessa azienda sanitaria, che si svilupperà l'indagine dei magistrati fiorentini.

Nei giorni scorsi, l'Asl aveva inviato un esposto in procura segnalando, tra l'altro, il caso della casa di riposo “Villa San Biagio” di Dicomano (Firenze).

Nella segnalazione inviata al palazzo di giustizia dall'avvocato Paolo Stolzi, veniva indicato che nella struttura di Dicomano si sarebbe verificato un numero consistente di decessi (15, a partire dal primo marzo scorso) in rapporto al numero totale degli ospiti (52).

In Toscana, d'altronde, la questione delle morti nelle Rsa è il vero capitolo tragico nell'emergenza Coronavirus. Le strutture sono 322, delle quali 42 a gestione diretta della Regione e circa 60 che fanno capo ai Comuni, dove quasi sempre lavora personale di cooperative.

Il Coronavirus, in regione, avrebbe già ucciso circa 170 ospiti. Per questo, altre inchieste sulle morti nelle residenze per anziani sono già state aperte anche dalle procure di Prato e di Pistoia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Oroscopo Paolo Fox oggi 18 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Arte: i tesori di Firenze

    Museo della Misericordia: custode di storia e arte

  • social

    Volterra sarà la Città toscana della cultura 2022

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento