rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Centro Storico

Centro: 'beccato' a fare la spesa con la moglie, scappa dagli agenti e si barrica in casa

Era entrato nel supermarket incurante dell'ammonimento della sicurezza. Denunciato

Gli agenti della polizia municipale sono intervenuti in un supermercato del centro per la segnalazione di due persone che, nonostante l’ammonimento dell'addetto alla sicurezza, facevano la spesa insieme.

All’arrivo della municipale, l’uomo è fuggito. Una pattuglia del reparto antidegrado, munita di kit di protezione dal virus, ha inseguito per le vie deserte del centro il fuggitivo, che si è barricato in casa rifiutando l'identificazione.

Soltanto l’arrivo della moglie ha convinto l’uomo ad aprire la porta. Ma non a dare le generalità agli agenti, anzi: si è ribellato al controllo, finchè è stata la donna a consegnare i documenti alla pattuglia.

Per lui è così scattata una doppia denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e per rifiuto di fornire le proprie generalità, mentre per la donna la multa per la violazione del decreto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro: 'beccato' a fare la spesa con la moglie, scappa dagli agenti e si barrica in casa

FirenzeToday è in caricamento