menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Salvini contro Rossi dopo lo scontro con Burioni: "Lo denunciamo"

Dopo che il presidente della Regione aveva attaccato il virologo Burioni dandogli del 'fascioleghista'

"Presentiamo un esposto di denuncia contro il presidente Rossi, che non facendo tutti i controlli necessari su chi rientra dalla Cina, mette a rischio la salute dei cittadini toscani, e accusa chi lo critica, scienziati e medici compresi, di essere un 'fascioleghista'". Lo ha detto questo mattina il leader della Lega Matteo Salvini, parlando del presidente della regione Toscana Enrico Rossi.

Lo scontro tra Burioni e Rossi

Il referimento è alle parole che lo stesso Rossi ha usato contro il virologo Roberto Burioni. Quest'ultimo, criticando le misure prese dalla Regione in merito ai cittadini cinesi rientranti dalla Cina, in particolare il nuovo ambulatorio aperto all'Osmannoro, chiede alla Regione di mettere chi rientra dalla Cina in Quarantena.

"La Toscana - ha scritto Rossi nello scontro sui social con Burioni -, in materia di prevenzione contro il Coronavirus, seguendo le linee nazionali di sorveglianza attiva, sta facendo più di tutte le altre Regioni. Chi ci attacca o non è bene informato, o è in malafede o è un fascioleghista".

Nella polemica si butta ora a capofitto Salvini, che annuncia appunto un esposto contro il presidente della Regione.

L'ambulatorio aperto dalla Regione per affrontare l'emergenza

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento