Coronavirus, stop al ritiro dei rifiuti ingombranti e degli abiti usati

Lo comunica Alia, il servizio riprenderà al termine dell'emergenza sanitaria

In relazione alle misure di contenimento del coronavirus, da oggi, martedì 24 marzo, non sarà più possibile prenotare il ritiro dei rifiuti ingombranti a domicilio per le utenze domestiche svolto da Alia Servizi Ambientali SpA previo appuntamento.

Verranno evase le prenotazioni fatte dagli utenti, con ritiro previsto entro venerdì 27 marzo, e mantenute le priorità di quelle finora richieste, sospendendo poi fino alla ripresa del servizio. Lo fa sapere la stessa Alia.

Analogamente viene sospesa la raccolta degli abiti usati e pertanto, da domani, non saranno più accessibili per gli utenti i contenitori stradali dedicati alla raccolta degli abiti.

“Per ogni informazione Alia invita gli utenti a contattare il Call Center, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 19.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 14.30, ai numeri 800 888 333 (da rete fissa, gratuito) o 199 105 105 (da rete mobile, a pagamento, secondo i piani tariffari del proprio gestore), 0571.196 93 33 (da rete fissa e da rete mobile)”, fa sapere la società.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In alternativa è possibile utilizzare il form sul sito web www.aliaserviziambientali.it per richiedere di essere ricontattati e per ricevere informazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Crisi Coronavirus: chiude lo storico Gran Caffè San Marco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento