Coronavirus, positiva da due mesi e mezzo fa appello su Facebook: "State a casa"

Parla Patty, una delle prime contagiate in Toscana: "Non è uno scherzo, Fase 2 precoce"

E' stata una delle prime in Toscana a balzare alle cronache per aver contratto il coronavirus. Oggi, oltre due mesi dopo la positività al tampone effettuato una settimana prima, svela di essere ancora malata e rivolge un appello pubblico su Facebook.

Si chiama Patty ed ha 43 anni. Dopo essere stata ricoverata all'ospedale Santo Stefano di Prato, è da alcune settimane nella sua casa a Firenze. I sintomi sono lievi, ma ancora un po' di febbre non vuole andarsene. Così la donna ha lanciato un appello in un video pubblicato su Facebook.

"Sono affetta da coronavirus dal 23 febbraio, confermato da tampone positivo il 2 marzo e attualmente ancora positiva al coronavirus", racconta. "Siamo oltre i 70 giorni da quando mi sono ammalata e voglio dirvi che questo virus non è uno scherzo".

Fase 2: riaprono i parchi

E' in isolamento a casa dal 10 marzo. La ragazza nei giorni precedenti era stata in Lombardia, in particolare a Bergamo. La giovane è stata recentemente candidata in consiglio comunale a Firenze ed arbitro di calcio.

"Ci sono ancora tanti malati", dice Patty nel suo video appello su Facebook. "Mi raccomando, invito tutti a stare a casa: vado in controtendenza, so che in tanti non mi sopporteranno", sottolinea.

"E' fondamentale utilizzare le mascherine, i guanti, i disinfettanti e rispettare le distanze" spiega ancora. Ma "secondo me questa seconda fase arriva un po' presto, è un po' precoce. Le persone in giro possono essere positive e contagiare tutti gli altri". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 43enne descrive poi i sintomi che ha avuto fra cui "cefalea fortissima, congiuntivite, febbre, macchie cutanee, dolori alle ossa e alle articolazioni". "Sono molto preoccupata - conclude - pensiamo non solo a noi ma anche agli altri". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enoteca Pinchiorri: l'asta delle bottiglie ha fruttato più di 3 milioni di euro

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 14 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Lavoro: posto fisso in Comune, concorso a Empoli

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Sesto Fiorentino: scivola in bagno e batte la testa, muore 12enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento