Coronavirus: tutti in piazza, il sindaco di Impruneta sbotta

Il post arrabbiato sui social network 

Il sindaco di Impruneta ha perso la pazienza.  Da giorni gli amministratori locali chiedono senso di responsabilità alla cittadinanza ma non sempre si ottengono i risultati sperati. Già il sindaco di Firenze Dario Nardella, quando ancora la Toscana non era in zona rossa, si infuriò per la troppa gente in strada a passeggio nel centro storico. Stavolta è stato il sindaco di Impruneta, Alessio Calamandrei, a gelare i propri concittadini per il loro atteggiamento non proprio diligente.

Un post sui social non lascia spazio a interpretazioni. "Sono due ore che siete lì, Che lo volete capire che dovete stare a casa? Che poi uno fa le multe e venite a piangere in comune che non arrivate a fine mese! Ecchec....o!! (E scusate lo sfogo)".
WhatsApp Image 2020-11-18 at 13.33.48 (1)-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "Possibile Toscana arancione a inizio dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 20 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Rinnovo della patente di guida: tutte le informazioni

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento