Coronavirus e obbligo di mascherine, Firenze tappezzata di locandine

Ordinanza del sindaco, deve essere esposta in tutti gli spazi chiusi o aperti in cui accede il pubblico

Una locandina, in italiano e in inglese, con tutte le informazioni sulle nuove disposizioni nazionali sull'uso della mascherina, da esporre in tutti gli esercizi commerciali del Comune di Firenze.

Lo stabilisce un'ordinanza del sindaco Dario Nardella che ne dispone l'obbligo di affissione (dal 21 agosto al 7 settembre) in tutti gli spazi chiusi o aperti in cui accede il pubblico.

L'obiettivo, si spiega da Palazzo Vecchio, è quello "di informare e raggiungere il numero massimo di persone possibile".

Sui manifesti, che saranno distribuiti ai negozi anche attraverso le associazioni di categoria, si legge: "Obbligo di indossare la mascherina dalle 18 alle 6 negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico, negli spazi pubblici (piazze, slarghi, vie) in presenza di assembramenti".

La locandina sarà esposta anche nei musei civici e diffusa sui canali digitali dell'amministrazione. E la vicesindaca Cristina Giachi lancia un nuovo appello affinché l'obbligo della mascherina sia rispettato.

"Serve responsabilita' da parte di tutti, non vanifichiamo i grandi sforzi fatti fino ad ora per contenere la pandemia. Dobbiamo fare tutto il possibile ed essere responsabili, noi continuiamo ad informare e a fare controlli per garantire il rispetto delle norme anti-contagio. I primi controlli ci parlano di grande collaborazione da parte delle persone. Ne sono felice. La posta in gioco è altissima e riguarda tutti noi", le parole di Giachi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lunedì sera, 17 agosto, intanto, primi giorni di controlli da parte della polizia municipale sul rispetto della mascherina, nel primo giorno in cui entravano in vigore le nuove norme stabilite dall'ultima ordinanza emessa dal ministero della salute. Nessuna multa. Ma il momento più caldo, è opinione comune, sarà il fine settimana.

Occhio alle multe: dove e quando sono obbligatorie

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due pizzerie di Firenze tra le migliori 50 d'Italia

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Viabilità: A1, chiudono l’uscita Firenze Scandicci e il parcheggio di Villa Costanza

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento