menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, in Toscana 1.106 nuovi casi: netto rialzo del tasso di positività

Quasi metà i tampo di lunedì rispetto a domenica, ma la percentuale dei nuovi positivi sulle prime diagnosi sale dall'11 al 17%

In Toscana il tasso di positività oggi sale nettamente. Così si evince dall'anticipazione sui nuovi casi postata su Facebook dal presidente della Regione Eugenio Giani.

"I nuovi casi registrati in Toscana sono 1.106, su 12.710 test di cui 10.923 tamponi molecolari e 1.787 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 8.70%, 17.5% sulle prime diagnosi (cioè esclusi i tamponi di controllo, ndr)", scrive Giani.

Dunque il numero dei nuovi positivi trovati, rispetto a ieri, è in calo (1.106 contro i 1.305 di domenica), ma solo perché sono stati effettuati nelle ultime ventiquattro ore molti meno test: oggi sono 12.710, ieri erano stati quasi il doppio, 21.240.

Di conseguenza, è netto l'aumento della percentuale dei nuovi positivi sul totale dei test, cioè appunto il tasso di positività.

Ieri il tasso dei nuovi positivi, compresi i test di controllo (che fanno sempre abbassare la percentuale) era al 6.14%, mentre oggi, lunedì 15 marzo, è all'8.70%.

Ancora più netto è l'aumento sulle 'prime diagnosi', cioè esclusi i test di controllo: se ieri era all'11.9%, oggi è balzato al 17.5%.

Le province e i comuni toscani già in zona rossa

Da oggi tre province toscane sono in zona rossa (Pistoia, Prato e Arezzo), più alcuni comuni in altre province e in oltre 70 comuni le scuole sono chiuse.

Il resto della Toscana resta invece arancione fino a domenica 21 marzo compreso e potrebbe restare dello stesso colore anche la prossima settimana, dal momento che la cabina di regia venerdì deciderà in base ai dati certificati fino a ieri. AGGIORNAMENTO ORE 14:12 - Il bollettino completo, salgono ancora i ricoveri

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Oroscopo Paolo Fox oggi 12 aprile 2021: le previsioni segno per segno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento