Coronavirus: Ada e Vincenzo, nozze di diamante nel reparto Covid

All’Ospedale “I Fraticini” di via de Massoni

Foto da FB- Croce Rossa

Ada e Vincenzo, una vita intera passata insieme. Da quando erano ragazzini. Le gioie, i dolori, le paure, gli agi, gli affanni e le speranze. Nonostante tutto, sono ancora uno accanto all'altra. Uniti come il primo giorno, innamorati come al primo bacio.

Ada e Vincenzo oggi fanno 60 anni di matrimonio. Sono le 'Nozze di diamante': toccano a pochi, nella vita. Loro festeggiano l'anniversario all’Ospedale “I Fraticini” di via de Massoni.

Perché, come dicono gli angeli della Croce Rossa che vegliano su di loro, "la magia di vedere un'orchidea in un reparto #Covid19 riempia tutti di speranza". Tanti auguri Ada. Tanti auguri Vincenzo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ministero e Iss: "Toscana a rischio lockdown, è nello scenario 3". Ipotesi chiusure scuole e tutte attività sociali, culturali e sportive

  • Coronavirus, verso un nuovo Dpcm: ipotesi 'coprifuoco' alle 22 ovunque

  • Coronavirus: nuovo Dpcm nelle prossime ore. Verso la chiusura di palestre e centri estetici, confermato il "coprifuoco"

  • Coronavirus, impennata di nuovi casi: 755 in Toscana 263 a Firenze  

  • Coronavirus, Careggi torna al lockdown: stop alle visite dei parenti

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento