Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Coronavirus, niente mascherine nè distanziamento: denunce in arrivo per la manifestazione no vax

Segnalati in procura gli organizzatori. Oltre 4.000 i partecipanti in piazza Santa Croce

Gli organizzatori della manifestazione nazionale "Salviamo la Costituzione", andata in scena sabato scorso in piazza Santa Croce, saranno segnalati alla procura per non essersi impegnati a far rispettare ai manifestanti le norme di distanziamento sanitario previste dai protocolli contro il contagio da Coronavirus.

In piazza, dopo le polemiche precedenti la manifestazione, erano scese circa 4.000 persone: di queste, moltissime non indossavano nemmeno le mascherine. "Irresponsabili!", aveva tuonato il sindaco di Firenze Dario Nardella.

Ad organizzare la manifestazione, regolarmente preavvisata, il gruppo 'Movimento 3V', "Vogliamo verità sui vaccini", che riunisce persone contro l'obbligo vaccinale e contro il 5G.

La segnalazione della questura fiorentina alla procura del capoluogo toscano, lascia aperto il campo delle ipotesi di reato contestabili ai promotori dell'iniziativa.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, niente mascherine nè distanziamento: denunce in arrivo per la manifestazione no vax

FirenzeToday è in caricamento