menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Conte: per chi viola regole multe fino a 3mila euro 

Le nuove sanzioni annunciate dal premier

Il Consiglio dei ministri si è riunito a Palazzo Chigi per il via libera al nuovo decreto coronavirus che impone una nuova stretta per il contenimento dell'epidemia di Covid-19. 

Come si legge nel nuovo decreto approvato dal Governo vi saranno multe più salate per i 'furbetti' che aggirano le regole:

  • sono previste multe più salate, da 400 a 3mila euro in sostituzione dell'ammenda di 206 euro prevista finora per i trasgressori;
  • i Governatori potranno adottare misure più restrittive;
  • Già da ieri è già stato deliberato il via libera all'uso di droni per i controlli delle forze dell'ordine. 

Le misure di contenimento e la data del 31 luglio
Come spiegato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte il termine del 31 luglio non è la data di termine delle misure restrittive. "C'è stata un po' discussione sul fatto che l'emergenza verrebbe prorogata fino al 31 luglio: non è vero. Confidiamo di rimuovere le misure molto prima". "Quando abbiamo adottato - ha detto - il primo provvedimento abbiamo deliberato lo stato di emergenza nazionale, un attimo dopo che l'Oms ha decretato l'emergenza. Siamo subito prontamente intervenuti per uno spazio di 6 mesi, questo non significa che le misure restrittive saranno prorogate fino al 31 luglio 2020: siamo pronti in qualsiasi momento, ci auguriamo prestissimo per allentare la morsa delle misure e siamo fiduciosi che ben prima della scadenza si possa tornare alle nostre stile di vita".

Leggi la notizia completa su Today.it
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Galleria degli Uffizi e Palazzo Pitti: ecco quando riaprono

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Casi coronavirus: 520 nuovi casi positivi e 21 decessi

  • Sport

    Nuovo stadio: vertice a tre in Palazzo Vecchio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento