Coronavirus, niente mascherine nè distanza: chiuso un circolo in centro

Blitz della polizia municipale, scatta anche una multa

Il personale serviva al bar senza mascherina, mancava il registro su cui annotare le presenze, non era garantita ai tavoli la distanza interpersonale di sicurezza e anzi c’erano assembramenti.

Per questo un circolo privato nel centro storico è stato chiuso temporanemante e sanzionato per 245 euro dalla polizia municipale.

Il fatto è avvenuto la scorsa notte, durante i controlli ai locali della movida notturna. Gli agenti del reparto autorizzazioni di polizia hanno controllato fra gli altri il circolo privato, situato nel centro storico.

Tutto regolare per quanto riguarda gli avventori, iscritti regolarmente nel libro dei soci e in possesso della tessera del circolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono state riscontrate però irregolarità per quanto riguarda le norme di prevenzione del covid19 e quindi il locale è stato chiuso per 24 ore e multato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Rifiuta di indossare la mascherina: caos in Piazza della Repubblica 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento