Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, boom di liti tra vicini. La polizia: 15 interventi al giorno

Quarantene e isolamenti moltiplicano i casi di diverbi tra condòmini in città

E' in crescita il numero delle liti in famiglia e di vicinato a Firenze, con la quarantena imposta dall'emergenza Coronavirus.

Negli ultimi giorni, si sono registrati mediamente 15 interventi della squadra volante della questura, per diverbi all'interno dei condomini.

In tutti i casi in cui sono intervenuti gli agenti di via Zara, ha spiegato la polizia, si è trattato di liti nate per futili motivi.

Tra le cause più frequenti, il volume troppo alto della televisione e gli schiamazzi notturni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, boom di liti tra vicini. La polizia: 15 interventi al giorno

FirenzeToday è in caricamento