Coronavirus e guanti (introvabili) per la tramvia: si corre ai ripari, distribuzione gratuita alle fermate

L'obbligo non era rispettato da tutti, a distribuirli saranno volontari della protezione civile

Nonostante l'obbligo imposto da un'ordinanza comunale a partire da lunedì 4 maggio, non tutti indossavano i guanti a bordo della tramvia, come misura anti contagio (Palazzo Vecchio li impone, mentre la Regione li 'raccomanda').

Da ieri, quindi, giovedì 7 maggio, il Comune ha annunciato il via della distribuzione gratuita alle fermate. Lo ha comunicato l'assessore alla mobilità Stefano Giorgetti con un post su Facebook.

"Da oggi inizia la distribuzione dei guanti monouso alle fermate della tramvia. I volontari della Protezione civile consegneranno i guanti ai passeggeri sprovvisti prima che salgano a bordo", spiega l'assessore.

"Ricordo che per viaggiare su tram e bus oltre alla mascherina è obbligatorio anche l’utilizzo dei guanti e che deve essere mantenuto il distanziamento sociale, come indicato all’interno dei convogli", scrive ancora Giorgetti.

Poi l'appello al senso civico. "Raccomando, una volta usati, di gettare i dispositivi di protezione individuali nei cestini". Invito non sempre rispettato, a vedere la quantità di mascherine e guanti che si vedono gettati a terra in più parti della città.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

  • Toscana in "zona gialla rafforzata": cosa si potrà fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 16 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • In Toscana torna il weekend in zona gialla: cosa si può fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 13 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Scomparso nel Senese la vigilia di Natale, lo ritrovano perché ubriaco si schianta a Firenze contro un semaforo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento