Coronavirus: la foto in fila al supermercato diventa un simbolo 

Postata dal blogger pratese Jonathan Targetti

Le persone in coda al supermercato credits by Jonathan Targetti. Sotto l'opera di Magritte credits liceo di Locarno

Uno scatto che è diventato virale e potrebbe diventare l'icona della pandemia nel dopoguerra. Tutti in coda ieri mattina davanti al supermercato Esselunga di Via Fiorentina a Prato. Distanziati, geometrici. Ed è proprio l'ordine e la regolarità ad aver colpito l'occhio di molti che hanno cominciato a far rimbalzare la fotografia sulle chat di WhatsApp e dei social network. 

Tra questi anche il blogger pratese di 34 anni Jonathan Targetti. "Sembra quasi una performance, come se un regista avesse fatto mettere ogni individuo in un punto preciso" ha spiegato Targetti al Corriere della Sera. "Non appena mi sono svegliato, ho visto quell’immagine circolare su vari gruppi WhatsApp di Prato, ma non sono riuscito a risalire all’autore dello scatto. La scena è stata immortalata di mattina presto dal primo piano del negozio (dove si trovano una palestra e un bar), che al momento è chiuso al pubblico. L’autore dello scatto è quindi probabilmente un dipendente".

Gli appassionati di arte fanno già notare una somiglianza con "Golconda", opera dello scorso secolo del surrealista Renè Magritte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

90509432_2840839586010195_7615038120307720192_n-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mick Jagger si trasferisce a Firenze

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Scappano dal ristorante al mare senza pagare: 5 giovani fiorentini rintracciati e riportati a saldare il conto

  • Scosse di terremoto nel Fiorentino

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Rissa all'Isolotto: resa dei conti in strada

Torna su
FirenzeToday è in caricamento